Seleziona una pagina

Matrimonio e matrimonio nel buddismo

Buddha non ha lasciato consigli precisi per il matrimonio. Resta una questione di decisione individuale dei partner ed è destinato a servire la loro felicità-la religione non richiede unioni formali. Nei suoi insegnamenti, Buddha consiglia solo che il marito farà il più saggiamente a rimanere fedele a una moglie, e impigliamento nei composti non sposati è la causa najczęstrzą della caduta dell'uomo.

Per molti secoli, i paesi che dominano il buddismo si sono evoluti, tuttavia, le tradizioni e costumi del matrimonio, anche se rimane una questione secolare.

L'usanza impone che un giovane ragazzo (o la sua famiglia), dopo aver trovato un candidato adatto a se stesso, ha inviato ai suoi genitori un messaggero. Il più comune è un amico di famiglia. Inviato sulla "missione" porterà i genitori una selezione di un dono, consistente tradizionalmente di uno scialle bianco-khada-e una bottiglia di vino o di whisky. La sua missione è di rispondere alla proposta. Questa visita si chiama Khachang.

Il passo successivo è nangchang-l'impegno ufficiale. Possono frequentare un lama buddista. Tuttavia, la famiglia della gioventù svolge il ruolo più importante. Sul lato della sposa, i negoziati portano madre, zie e fratelli. La sposa ' s Side-tutta la famiglia. L'incontro si svolge nella casa di famiglia delle ragazze. Gli ospiti portano un sacco di piatti (carne, riso, verdura) e farli alla madre della futura sposa, in ringraziamento per nutrire i suoi seni durante l'infanzia. La famiglia Ustalaja insieme la data del matrimonio, il colore dei costumi e la data della residenza comune giovanile. Tradizionalmente, nel Buddismo, fidanzati vivono con l'altro dall'impegno.

Il matrimonio si svolge presso l'ufficio del cancelliere, dopo di che i giovani vanno al tempio locale per ricevere una benedizione dai monaci. Spesso i giovani candele e incensi luce, laici fiori alla figura di Buddha, e collettivamente recitare i suoi insegnamenti. Alla fine della benedizione, gli sposi danno i loro genitori.

La sposa indossa un indumento tradizionale chiamato Bakhu, che ricorda il tradizionale sarong, ma lungo la terra stessa. Per questo Hanju-felpa ricamata con maniche lunghe, realizzato per lo più da knichen seta cinese. In alcune regioni, spose anche assumere uno speciale scialle e copricapo, e (a seconda della ricchezza della famiglia) molto ricco di gioielli tempestato di pietre kolię e diadema e braccialetti d'oro. Una volta che un abito tradizionale era anche una scarpa adatta, l'usanza di questo jedak non è più praticata.

Lo sposo assume anche Bakhu, ma una cintura più corta e przewiązaną speciale-Lajha. A questo copricapo riccamente decorato.

Costumi da sposa, a seconda del paese e della regione, possono essere molto diversi caratteri tipografici, aggiunte e colori. Questo è visto in immagini-sotto il matrimonio buddista in Giappone, sopra-in Vietnam. Nella maggior parte dei luoghi, i colori preferiti sono i rossi caldi e viola-considerato il più adatto per questa occasione.

Il ricevimento di nozze stesso dipende prima di tutto sui giovani. Ci sono riunioni di famiglia modesto e matrimoni decorate con danze e giochi-non c'è nessuna regola. La cucina è a seconda delle usanze della regione.

La Polonia non ha firmato concordato con qualsiasi scuola buddista. I seguaci del buddismo stanno prendendo un voto civile, e poi, se lo desiderano, non è un obbligo religioso-vanno dopo la benedizione per il lama.